Carne podolica lucana


carne podolica lucana
Il Prodotto

La Carne Podolica Lucana, etichettata a norma del Reg. (CE) 1760/00, proviene da bovini di età compresa tra 10 e 24 mesi, nati e allevati in Basilicata, di razza pura o incroci ottenuti da vacche podoliche e tori di altre razze da carne.

Particolarità

I vitelli si nutrono con latte materno ed erbe naturali e spontanee presenti sui pascoli delle montagne lucane. Negli ultimi mesi si procede ad una integrazione alimentare in stalla (con fieni, cereali e mangimi), controllata dai tecnici delle Associazioni Provinciali Allevatori (APA).CARATTERISTICHELa peculiare tipologia di allevamento allo stato brado determina l’inconfondibile sapore,  tenerezza e marezzatura della carne, il suo caratteristico colore rosso bruno, dovuto alla  maggiore presenza di mioglobina, la ricchezza di omega 3, ad alto valore salutistico.

Storia

La Podolica origina dal Bos Primigenius Podolicus, un bovino di grande mole e dalle corna lunghe. Secondo la teoria più accreditata essa deriva da bestiame venuto in Italia nel 452 d.C. al seguito degli Unni, provenienti dalla Mongolia e poi passati attraverso le steppe ucraine, considerate la vera culla di questa razza.  Oggi è diffusa prevalentemente nelle aree interne dell’Italia meridionale peninsulare.

Sicurezza alimentare

E’ garantita, oltre che dalle autorità sanitarie competenti, anche dalla consolidata attività di assistenza tecnica e veterinaria delle APA.

a) Tracciabilità: è effettuata in tutte le fasi della filiera, avvalendosi di vari strumenti operativi, tra cui  la tecnica dell’analisi del DNA (si prelevano campioni biologici sui  vitelli, nei primi mesi di vita, e  successivamente sulla carne, presso le macellerie ed i macelli, al fine di fare una comparazione del DNA);

b) Autocontrollo in tutte le fasi della filiera, dalla produzione alla distribuzione;

c) Provenienza da allevamenti indenni da malattie: nelle aziende i tecnici ed i veterinari delle APA effettuano un’attività di assistenza tecnica sull’igiene, sanità e benessere degli animali, qualità dell’alimentazione dei vitelli.

C.C.B.I. – Consorzio Produttori Carne 

Bovina Pregiata delle Razze Italiane
Sede Regionale
Via Dell’Edilizia – 85100 Potenza
Tel. 0971470000
Fax 0971470405

Zone di Produzione

Regione Basilicata

Previous Suino nero lucano
Next Fagiolo di Sarconi IGP