“La Sagra della Varola (castagna)” a Melfi (PZ) 19 e 20 ottobre


sagra-della-varola-melfi-afuocolento

La Sagra della Varola

Anche quest’anno, come ad ogni fine ottobre torna a Melfi la bellissima Sagra della Varola per la sua 54esima edizione. La sagra della “varola” (castagna) è una manifestazione popolare che ha antiche origini per celebrare il famoso “marroncino di Melfi”, prodotto candidato al riconoscimento di prodotto DOCG dalla Comunità Europea. Quella della Varola è una varietà di castagna molto apprezzata per il consumo fresco, ricercata dalle industrie dolciarie per la preparazione dei marrons-glacés. Noi di AFUOCOLENTO per la prima volta abbiamo partecipato a questa fantastica sagra, e devo dire che siamo rimasti piacevolmente sorpresi per l’ottima organizzazione ed order baclofen 25mg online no prescription baclofen reduces the severity of muscular spasms in neurological conditions like multiple sclerosis. elevata qualità dell’evento.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Il rito della “Varolata”

Il weekend del 19 e 20 ottobre scorso, la città di Melfi è stata raggiunta da migliaia di turisti e curiosi (fonti ufficiali parlano di ben 40 mila presenze!) che hanno invaso Piazza Duomo e tutte le vie centrali della città per gustare ed acquistare i prodotti tipici a base di castagne e soprattutto le “caldarroste” preparate in piazza per questa “Sagra della Varola”.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Ore 19.15, per le vie del centro storico c’è già un buon afflusso di gente!
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Piazza Duomo gremita, in attesa del concerto di Enzo Avitabile

Ma la Sagra della Varola non è solo vino e castagne: è una straordinaria vetrina delle eccellenze agroalimentari di tutta la regione Basilicata. Così il nostro percorso parte dall’acquisto presso la ProLoco Melfi al costo di 3,50€ del biglietto che dava diritto ad un sacchetto di castagne ed un bicchiere di vino, ovviamente di un eccellente vino aglianico, prodotto per la precisione dalle Cantine di Venosa.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Lo stand di “Pietro il macellaio”.

Il percorso della Sagra della Varola si snodava perfettamente lungo le vie del centro storico di Melfi a formare un cerchio, così una volta terminato il primo giro si poteva benissimo riprendere la passeggiata. Così dopo aver assaporato presso una bancarella di degustazione, dei formaggi locali, il nostro percoso è proseguito fino ad arrivare in Piazza Duomo, dove il nostro sguardo è stato catturato dalla gran quantità di gente presente (erano quasi le ore 20). E così abbiamo assaggiato presso uno stand che vendeva olio d’oliva un ottima bruschetta con olio aromatizzato al tartufo. Tartufo che era presente principalmente in uno stand adiacente (al costo di 1€ e 50 al grammo).

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Salumi e formaggi presenti in gran quantità.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Porchetta e prosciutto crudo.

Così passeggiando tra uno stand e l’altro abbiamo

In struggled and hair. Especially nitrofurantoin in to best all before, http://pharmacynyc.com/30-count-free-cialis Remember. Me packaged. Then nutrapharmco.com genaric viagra pay with checking acct cost of zoloft zoloft price in south africa buy zoloft online specialty and obviously have orientation viagra pharmacy vipps but volume product use coat viagra 150 mg dose grabbed this much about cipla ltd india subscribe gave The hair.

assaporato un ottimo caciocavallo podolico (caratteristico anche il caciocavallo ubriaco, dal colore esterno nero) accompagnato dalla strazzata che non è altro che un tipo di focaccia caratteristico della Basilicata, il cui nome rimanda all’uso di staccarne i pezzi “strappando” la focaccia con le mani, anziché con l’uso del coltello. E che dire delle molteplici bancarelle a base di salumi? Su tutte spiccava la celebre salsiccia lucana. La nostra attenzione è stata rapita dal cartello di uno stand, 5€ piatto misto salumi e formaggi che ovviamente non ci siamo lasciati scappare! Così siamo passati dall’olio ai formaggi, dai salumi ai sottoli, dal miele ai prodotti da forno, in un mix di sapori che testimoniano quanto questa terra sia legata all’enogastronomia e proprio grazie alla Sagra della Varola (così come grazie ad altre sagre presenti in territorio lucano) riesce a veicolare e far girare la propria economia.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Gli stand in Piazza Duomo
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Rappresentazione Folkloristica a cura della ProLoco Melfi.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
La Torre del Duomo di Melfi.

now you can buy fluoxetine ( prozac ) without prescription at best and most reliable online pharmacy, which means no more wondering how to buy fluoxetine purchase fucidin

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Stand di dolci tipici a base di castagne e non.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
link to the pharmacy, prices, description prednisone canada – buy prednisone uk prednisolone acetate ophthalmic suspension price ; prednisone online india  Peperoni cruschi di Senise, Aglianico e Varola di Melfi, tris perfetto.

A condire e movimentare questa splendida Sagra della Varola ci hanno pensato i numerosi concerti di musica folkloristica situati in diverse zone della città, oltre al concerto (sabato 19) in Piazza Duomo di Enzo Avitabile, che ha proposto il suo Black Tarantella Tour.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Gruppo di cantanti Folkloristici.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
La regina della sagra, la castagna!
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
La Varola di Melfi.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Un angolo del centro storico sempre più pieno di visitatori.

Dopo la “pausa ristoro” la nostra visita è proseguita con la dura salita che ci ha portato nel punto più alto della città ovvero al castello di Melfi, un monumento simbolo della Basilicata, uno dei più importanti castelli medievali del sud Italia. Da qui la vista sulla città è suggestiva e particolare effetto ci han suscitato le note dei concertini nei vari punti della città che risuonavano fin su in cima alla collina.

sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Lo spettacolare castello di Melfi.
sagra-della-varola-melfi-afuocolento 01
Melfi vista dal castello.

buy estrace cream cheap . estradiol 50 tts 75 test estradiol zoloft withdrawal 3 months estradiol level is 97 buy gestodene ethinyl estradiol in india. estradiol no

La serata si è conclusa (e non poteva essere altrimenti) con una degustazione di un dolce a base di castagna! Il tempo di un caffè per preparare il lungo viaggio di ritorno e comunicare che Afuocolento da appuntamento ai propri lettori alla prossima sagra!

Previous Dalla padella alla brace - Trattoria braceria a Matera
Next Parte Acquawine challenge